scansione-diapositive-negativi-fotografie-rullino Scansione Diapositive - Negativi - Fotografie
Il servizio per appassionati che fa rivivere i ricordi più belli della tua vita

 

Digitalizzare negativi
Esempi a 1200 dpi - 2400 dpi - 4000 dpi

 

 

 

 

 

 

   
Clic sull'im
magine
o sul link per visualizzare le diapositive direttamente sul monitor Oppure clic destro e poi "Salva con nome" per scaricarle prima sul tuo PC

Abbiamo preso una striscia di negatiti e abbiamo scansito un fotogramma alle tre risoluzioni di riferimento che usiamo di solito per la digitalizzazione dei negativi.

Il negativo è stato digitalizzato "così com'era", proprio come effettuiamo le scansioni per i nostri clienti, senza alcun fotoritocco successivo.

Potrai così valutare le differenze di qualità a seconda della risoluzione.

L'esempio permette anche di capire quanto spazio disco occupi mediamente un fotogramma negativo a seconda della risoluzione di scansione adottata.   

1200 dpi
scansione negatiti - digiatalizzare negatiti - esempio 1200 dpi
  
Negativo35mm_1200 dpi_2MB.jpg

2400 dpi
scansione negatiti - digiatalizzare negatiti - esempio 2400 dpi
   
Negativo35mm_2400 dpi_6MB.jpg
(circa 3x vs. 1200 dpi)

4000 dpi
scansione negatiti - digiatalizzare negatiti - esempio 4000 dpi
  

Negativo35mm_4000 dpi_21MB.jpg
(circa 3x vs. 2400 dpi)


 
  
Quale risoluzione fa dunque per te?
 
Le esigenze di risoluzione cambiano a seconda dei seguenti utilizzi:
  • se i negativi debbano essere per lo più visualizzati su un monitor (es. PC o TV)
     
     
  • se debbano essere anche stampati
      
     
  • in che formato debbano essere stampati (la resa in 10x15 è diversa dall'A4)
      
     
  • se devi stampare in digitale o con qualità tipografica, ma soprattutto con quale finalità (il calendario con le foto dei bambini da regalare ai nonni è diverso dal libro di qualità professionale venduto al pubblico)
      
     
  • se i negativi riversati in digitale debbano essere pubblicate su un sito web, e per quali utilizzi. 

Poiché non possiamo rispondere in maniera univoca, fate pure direttamente tutte le prove del caso.
Anzitutto, visualizzate i negatiti in sequenza, a varie risoluzioni, sullo stesso monitor.
Poi stampate i negativi, nelle varie risoluzioni, su formati carta diversi.
Confrontate infine i risultati ottenuti: sarai a questo punto perfettamente in grado, qualora decidiate di procedere, di chiederci la risoluzione più giusta per te.
   
  

Consigli

  1. per visualizzazione su PC/TV: oggi è sufficiente digitalizzare i negatiti a 1200 dpi. Con la qualità segli scanner professionali che utilizziamo, la resa è eccellente. In previsione dei miglioramenti tecnologici nei televisori (risoluzioni, 3D, etc.), in prospettiva potrebbe essere preferibile la scansione dei negatiti a 2400 dpi.
    Comunque prima di decidere verificate anche i prezzi, e poi in base al budget disponibile scegli.

       
  2. per stampa amatoriale: 1200 o 2400 dpi (a seconda della dimensione carta)
       
  3. per stampa professionale: 2400 o 4000 dpi (idem)
       
  4. per pubblicazione su un sito web: 300 dpi o meno
     
      

Prova gratuita

Al di là degli esempi che ti abbiamo mostrato, ti piacerebbe fare una prova gratuita di scansione dei VOSTRI negativi?

E' possibile: inviateci una striscia con 4-5 negativi seguendo la procedura descritta alla pagina Provini.

Effettueremo la digitalizzazione dei tuoi negativi con gli stessi scanner professionali che useremo se un giorno ci assegnerete il lavoro.
Potrai così verificare la qualità del risultato.

Come detto il Servizio Provini è assolutamente gratuito, ed è possibile usufruirne anche se abiti distanti: leggete come funziona alla pagina Provini.