scansione-diapositive-negativi-fotografie-rullino Scansione Diapositive - Negativi - Fotografie
Il servizio per appassionati che fa rivivere i ricordi più belli della tua vita

 

Come preparare le diapositive
prima di portarle o spedircele

 

Solo alcune avvertenze, ma molto importanti:

  • se le diapositive sono dentro i caricatori da 50 o da 36, verificate che siamo messe col lato di proiezione nel verso giusto.
    Non nel senso che siano a testa in giù nel caricatore, ma che abbiamo il 'fronte' e il 'retro' correttamente orientati
     
    Quando ciò non accade, se ci accorgiamo di anomalie cerchiamo di correggerle, ma se non ce ne accorgiamo le immagini digitali saranno ribaltate nel verso di proiezione sbagliato (orologi a destra, targhe delle auto e scritte ribaltate, disposizione dei mobili in casa capovolto, ecc.).
       
       
  • se le diapositive sono dentro le scatoline, indicate il lato di proiezione e l'ordine progressivo (es. dalla 1 alla 36).
      
    Vale quanto detto sopra in merito al lato di proiezione.
    Inoltre, se le diapositive non sono numerato sul telaio, dovreste indicare quale sia la 1, la 2, ..., la 36
      
      
  • assegnate a ciascun contenitore, caricatore, o scatolina, una numero e/o una descrizione univoca e chiara (v. Catalogazione diapositive)
      
      
  • opzionale: allegate un indice con la catalogazione, e segnalate l'architettura delle cartelle e i nomi da assegnare alle cartelle e ai file.
     
    Questo indice e queste indicazioni possono anche non esistere. In tal caso suggeriremo noi come pensiamo sia meglio organizzare le cartelle e la nomenclatura.

 

Alcuni esempi:

scatolina con diapositive ben organizzate Questa scatolina fa la felicità di qualunque operatore addetto alla scansione:
- lato di esposizione corretto
- numerazione sul telaio
- pallino per indicare alto/basso
caricatore con diapositive disposte correttamente  Idem per il caricatore in figura
scatolina diapositive

Ottima la descrizione ai fini della catalogazione.

Al limite nel nome si dovrà solo:
  
- aggiungere come prefisso l'anno

- e sintetizzare la descrizione, per restare nel limite massimo di caratteri consentito da Windows.

scatolina problematica

Scatolina problematica perché mancano:
  
- una qualunque forma di catalogazione (numero scatola, descrizione del contenuto)
  
- numerazione diapo: qual è la prima e qual è l'ultima della sequenza?

scatolina rognosa ma almeno ci sono i numeri Anche questa è una scatolina un po' rognosa.
   
Manca una catalogazione, e il lato di proiezione (lato bianco) è un po' a casaccio. Però sui telai è almeno riportato il numero progressivo delle diapositive.
  
L'operatore potrà quindi metterle nella sequenza corretta e scansirle in ordine.