scansione-diapositive-negativi-fotografie-rullino Scansione Diapositive - Negativi - Fotografie
Il servizio per appassionati che fa rivivere i ricordi più belli della tua vita

 


Scansione diapositive
  

Digitalizzare diapositive e rivivere i ricordi di una vita

 

diapositive da digitaliizzare    

Quanti bei ricordi sono racchiusi nelle diapositive scattate nel corso di tutta una vita:
- le vacanze al mare e in montagna
-
la nascita dei bambini
- le torte con le candeline
- i nonni coi nipoti
- i pranzi di Natale e i cenoni di Capodanno
- gli amici, le feste, le gite con tua moglie...

Da quanto tempo non le vedi più?

 
Il "rito"
  
La proiezione delle diapositive è stato un rito per tutte le famiglie in cui c'era un appassionato fotografo.
  
Ancora ricordo il trespolo che usava mio padre: sul ripiano superiore il proiettore, su quello di sotto una pila di raccoglitori, ciascuno con due caricatori da 50.
A noi bambini toccava l'apertura del telone: uno schermo di circa 120x100 cm, che si apriva emettendo uno 'sdeng' metallico appena sganciavo la molla che lo teneva avvolto su se stesso.
   
Alcune prove tecniche per mettere a fuoco, e per sistemare la distanza tra lo schermo e il proiettore, e far sì che il fascio di luce proiettato stesse tutto dentro lo schermo.
  
Quando tutto era finalmente pronto, arrivava anche mia madre, si spegneva la luce, e cominciava la proiezione.

Ecco gli inconvenienti che si verificavano immancabilmente:

  • le diapositive non erano subito a fuoco, ci andavano dopo alcuni istanti, per via dell'autofocus
            
  • ad ogni cambio di caricatore succedeva sempre qualcosa di imprevisto
       
  • e poi ad un certo punto il proiettore cominciava ad incepparsi, e bisognava accendere la luce, disincastrare la diapositiva, e ricominciare
         
  • inoltre c'era sempre qualche bella inquadratura che era rimasta nel raccoglitore al contrario, in orizzontale anziché in verticale, o capovolta. Anche in questo caso, riaccendi la luce, torna indietro, prendila, ruotala, rimettila, spegni la luce, ricomincia,...
         
  • quando proprio andava tutto storto, si bruciava la lampada del proiettore...


Oggi che tutto si consuma in fretta, provo quasi nostalgia per questo cerimoniale che si svolgeva tutti gli anni in settembre, dopo le vacanze estive; oppure in gennaio, dopo il Natale; oppure la settimana successiva a qualche viaggio o cerimonia o evento di famiglia...


 
Se tu riesci ancora a rivedere le tue vecchie care diapositive col proiettore, riunendo la famiglia in sala, aprendo lo schermo, facendo tutto buio, e poi caricando i raccoglitori nel proiettore uno dopo l'altro, il nostro servizio non ti serve.

Ma se le tue diapositive sono archiviate ormai da tempo in qualche armadio, non le vedi più da anni, e ti piacerebbe rivivere quei preziosi momenti racchiusi negli scatti di tutta una vita, hai finalmente a portata di mano la soluzione.

Entro poche ore potrai infatti rivedere le tue diapositive convertite in digitale, sul tuo computer, oppure organizzare di nuovo una riunione di famiglia per sedervi ancora tutti insieme come un tempo, questa volta davanti alla TV.

  
Consulta le pagine di questo sito, spero troverai le risposte a tutte le tue domande. Se vuoi più informazioni, chiamaci o contattaci all'indirizzo e-mail che trovi nella pagina dei contatti.  

Per ora buona lettura.

E presto, ti auguro, buona visione.